Alcol e pubblicità

Home Io e... Avete chiesto Chiedi Links utili Contatti
...il sesso ...la droga ...l'alcool ...il cibo ...lavoro e salute ...il fumo ...sicurezza stradale


  Conseguenze
  psichiche


  L'alcol come
  facilitatore
  relazionale


  Conseguenze sociali

  Conseguenze fisiche

  Alcol e rischio

  L'alcol nella storia e
  nelle diverse culture


  Bere oggi in Italia

  Alcol e pubblicità



E' opinione condivisa da molti che la pubblicità incida notevolmente sul consumo di alcol, soprattutto nei paesi con forti interessi in questo settore, dove la spesa per la pubblicità è nettamente superiore a quella destinata alla lotta contro l'alcolismo.


I messaggi sono rivolti specialmente ai giovani e alle donne, tanto che su riviste prettamente femminili c'è stato un aumento della pubblicità specialmente nei confronti di birre e di superalcolici.



La pubblicità tende a proporre nuovi valori nell'uso delle bevande alcoliche facendo ricorso a modelli di comportamento come l'associazione simbolica di alcol e ricchezza, di alcol e sesso o di alcol e salute. Naturalmente questi messaggi hanno azione soprattutto sul debole, che ha bisogno di un esempio con il quale rapportarsi e a cui ispirarsi e che può così diventare un potenziale alcolista.



La sovrabbondanza e il prezzo accessibile a molti delle bevande alcoliche in commercio sono un incentivo al loro consumo, inoltre anche l'acquisto nei grandi centri commerciali in modo anonimo contribuisce in parte a stimolare l'uso dell'alcol.