lavorare può far male

Home Io e... Avete chiesto Chiedi Links utili Contatti
...il sesso ...la droga ...l'alcool ...il cibo ...lavoro e salute ...il fumo ...sicurezza stradale


  Il Lavoro nella storia

  Lavorare può
  far male


  Riferimenti legislativi

  Cosa deve fare il
  datore di lavoro?


  Ergonomia

  Diritti e doveri
  dei lavoratori


  Il Rappresentante
  per la Sicurezza


  La sicurezza globale

  La sicurezza:da
  obbligo a desiderio




IL lavoro può FAR MALE ALLA SALUTE.
Infatti, tra i problemi più gravi di salute pubblica in Italia vi sono gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.



In Italia ogni anno vi sono circa 1.000.000 di infortuni sul lavoro, di cui oltre 1.000 mortali.

Vi sono patologie da lavoro "emergenti", sia di tipo organico, legate alla movimentazione manuale dei carichi o alla ripetitività dei movimenti degli arti superiori, sia di tipo psicologico, legate alla monotonia e alla ripetitività dei compiti o addirittura al "mobbing", forma di violenza o molestia psicologica, intenzionale, ripetuta, attuata da un superiore verso il lavoratore.


Vengono riconosciute ogni anno diverse migliaia di malattie professionali (sordità da rumore, malattie polmonari, malattie cutanee, alcuni tumori, per fare alcuni esempi), ma ve ne sono molte misconosciute: secondo varie stime dal 3% al 10% dei tumori che interessano la popolazione sono di origine professionale.