La gravidanza

Home Io e... Avete chiesto Chiedi Links utili Contatti
...il sesso ...la droga ...l'alcool ...il cibo ...lavoro e salute ...il fumo ...sicurezza stradale


  Contraccezione

  Fisiologia

  Gravidanza

  La prima volta

  Malattie
  a trasmissione
  sessuale


  Patologie
  attraverso la
  sessualità


  Pornografia

  Prostituzione

  Le altre sessualità

  Masturbazione



La gravidanza è quell’importante momento nella vita della donna in cui, all’interno del suo utero si


sviluppa e cresce un feto che, dopo 40 settimane di gestazione, è un bambino capace di vita autonoma.



La gravidanza inizia con la fecondazione . Durante il rapporto sessuale, tramite l’eiaculazione, avviene la deposizione del liquido seminale in vagina e, dei milioni di spermatozoi prodotti, soltanto uno sarà in grado di fecondare l’ovulo maturo a livello della tuba uterina.



Dopo circa 30 ore dalla fecondazione, l’ovulo fecondato inizia ad "automoltiplicarsi". Dopo circa 6 giorni dalla fecondazione l’ovulo fecondato ha percorso tutto il tratto tubarico, scende in utero e si annida nello spessore della mucosa endometriale pronta ad accoglierlo.



Inizia la produzione di un ormone chiamato HCG che diventa dosabile nell’urina 15 giorni circa dopo la fecondazione (epoca della mestruazione mancata), poco prima nel sangue. La presenza di questo ormone dà il test di gravidanza positivo, il quale conferma la gravidanza.


avanti