Spazio Giovani Io e... l'amore :  Spazio Giovani
 
informazione
Inviato da: Denis (IP registrato)
Data: Mon, 8 May 2006 - 09:16

Ragazzi, secondo voi si puo' avere un rapporto con il preservativo senza che il glande sia scoperto?è rischioso per qualcosa?

Re: informazione
Inviato da: Donato (IP registrato)
Data: Mon, 8 May 2006 - 13:20

si può avere benissimo e non c'è alcun rischio di nessun genere.

Re: informazione
Inviato da: Denis (IP registrato)
Data: Tue, 9 May 2006 - 08:06

Sicuro?Come mai??

Re: informazione
Inviato da: Donato (IP registrato)
Data: Tue, 9 May 2006 - 19:40

sicurissimo....
spiegami perchè dovrebbe essere il contrario visto che di norma la copertura del glande o la sua scopertura è completamente fisiologica e naturale.
Stai tranquillo....se ti può essere utile a me qualche volta è successo e non sono morto....

Re: informazione
Inviato da: denis (IP registrato)
Data: Tue, 9 May 2006 - 20:15

Grazie donato...ma sai qual'è il problema?Beh sono un po' imbarazzato ma credo ke questo sia il posto giusto..allo stato normale mi è facile scoprirlo..ma in erezione a causa della grandezza del glande nn riesco proprio...mi faccio male...quindi mi chiedevo se potesse essere un problema da nn sottovalutare o niente d grave....

Re: informazione
Inviato da: Donato (IP registrato)
Data: Tue, 9 May 2006 - 20:34

denis Ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Grazie donato...ma sai qual'è il problema?Beh sono
> un po' imbarazzato ma credo ke questo sia il posto
> giusto..allo stato normale mi è facile
> scoprirlo..ma in erezione a causa della grandezza
> del glande nn riesco proprio...mi faccio
> male...quindi mi chiedevo se potesse essere un
> problema da nn sottovalutare o niente d grave....

hai fatto benissimo ad esporre il tuo problema.
Se ti fai molto male potrebbe trattarsi di fimosi, una patologia che si manifesta proprio con i sintomi che citi e che non va assolutamente sottovalutata.
E' un problema non infrequente tra gli uomini e che si eliminia con un piccolo interventino chirurgico da quattro soldi (ricordo che pure luigi XVII, re di Francia,come cita la storia della sua vita ,aveva sto problema che non gli permetteva di avere rapporti proprio a causa del dolore che provava : lo hanno risolto molto facilmente.....ed eravamo nel 18 secolo...immagina adesso che siamo nel 2006 come sarà molto più semplice...)

Io ti consiglio di stare innanzitutto molto sereneo e tranquillo ma prendere in seria considerazione la possibilità di fare una visita specialistica:
non devi vergognartene:
è , al contrario, da immaturi, far finta di niente.
Siamo ragazzi adulti giusto??
allora comportiamoci come tali.

Al limite se ti imbarazza entrare nei particolari con i tuoi familiari, di loro che vuoi fare un controllo, resta sul generico, di loro che ne vuoi parlare da solo con il dottore e poi al medico spieghi tutto: tu, lui e basta.

Se il dolore non è elevato potrebbe essere che magari il tuo prepuzio (la pelle che copre il glande) non è ancora "abituato" a qul movimento.
Cmq non convincerti che il tuo dolore sia normale perchè potresti sottovalutare il problema.
Facci sapere caro.



Modificato 3 volte. Ultima modifica il giorno 05/09/06 09:21PM a cura di Donato.

Re: informazione
Inviato da: denis (IP registrato)
Data: Wed, 10 May 2006 - 08:59

Ma sai Donato, ti do perfettamente ragione, ma piu' ke dolore ke nn lo è affatto è la pelle ke possibilmente nn è abituata ad allargarsi...nn saprei spiegarti...insomma la pelle ke stringe troppo capisci?!cmq di rapporti ne ho avuti e ne continuo ad avere tanti...ma nn so...ma poi scusa la mia ignoranza...ma è normale avere il glande sensibilissimo??cioe' appena t sfiorano salti in aria???forse xkè nn è abituato??xkè è ancora molto sensibile??Scusa ancora....rileggendo tutto mi imbarazzo tantissimo......ma ke ho scritto!!!!!

Re: informazione
Inviato da: anghi (IP registrato)
Data: Wed, 10 May 2006 - 16:09

lol....grinning smiley

Re: informazione
Inviato da: Donato (IP registrato)
Data: Wed, 10 May 2006 - 16:10

denis Ha scritto:
-------------------------------------------------------
> Ma sai Donato, ti do perfettamente ragione, ma
> piu' ke dolore ke nn lo è affatto è la pelle ke
> possibilmente nn è abituata ad allargarsi...nn
> saprei spiegarti...insomma la pelle ke stringe
> troppo capisci?!cmq di rapporti ne ho avuti e ne
> continuo ad avere tanti...ma nn so...ma poi scusa
> la mia ignoranza...ma è normale avere il glande
> sensibilissimo??cioe' appena t sfiorano salti in
> aria???forse xkè nn è abituato??xkè è ancora molto
> sensibile??Scusa ancora....rileggendo tutto mi
> imbarazzo tantissimo......ma ke ho scritto!!!!!


allora,partiamo dal presupposto che se lo "scoperchiamento" del glande non ti comporta sofferenza non c'è alcun problema.
Per quanto concerne la sensibilità del glande, quella si chiama ipersensibilità del glande.

Oggi giorno i casi di ipersensibilità sono un sacco ma non esiste una cura vera e propria a questo problema.

Come dici correttamente tu stesso,
il problema è dovuto al fatto che normalmente il glande è coperto e quando lo si scopre è ovviamente sensibile:
non per niente infatti, chi è circonciso, non ha questi problemi anche se taluni cercano di risolvere il problema proprio con la circoncisione ma si trovano (avvolte non sempre) una vita di inferno perchè prima di abituarsi passano centomila sofferenze.
Alri invece trovano nella circoncisione la soluzione.

La sensibilità del glande è normale ma purtroppo, in alcuni soggetti, è eccessivamente amplificata.

Questo aspetto può diventare un grosso problema per alcuni:
c'è addirittura gente che anon riesce ad avere rapporti.

Esistono comunque dei metodi semplicissimi per alleviare questo problema:

quando sei a casa prova a tenere il glande scoperto all'interno degli slip che devono tenere il pene il più fermo possibile (quindi slip abbastanza avvolgenti ma comodi).
Magari ti darà fastidio ma vedrai che tenendolo il più possibile scoperto lo comincerai ad abituare e se sarai costante non te ne accorgerai nemmeno di averlo scoperto.

Inizialmente riuscirai magari a tenerlo scoperto solo stando seduto e poi camminando ti darà fastidio ma prova a resistere e cerca di abituarti:
ripeto è solo abitudine fidati.
Poi se magari esci o fai sport lo rimeti a posto ma quando puoi permettertelo tienilo il più possibile scoperto.

Se la sofferenza dovesse essere eccessiva e dentro gli slip non riesci proprio a tenerlo,
puoi scoprire il glande e avvolgerlo con delle garze sterili.
Di fatto il glande sarà sempre scoperto ma più protetto (appunto dallo strato sottile di garze) e quindi proverai meno fastidio rispetto alla modalità di prima...
Prova tu,
vedi quello che riesci a sopportare ma se sarai costante ,dopo circa un mesetto noterai i primi miglioramenti.

Spero di esserti stato utile e scrivi quando vuoi.
Ciao.



Modificato 2 volte. Ultima modifica il giorno 05/10/06 04:16PM a cura di Donato.



Il tuo nome: 
La tua E-mail: 
Oggetto: 
Smileys
...
(loading smileys)
This forum powered by Phorum.