Spazio Giovani Le nostre piccole e grandi paure :  Spazio Giovani
di soffrire, di amare, di non essere all'altezza, di essere soli, di vivere.... 
debole o fessa??
Inviato da: triste89 (IP registrato)
Data: Thu, 22 September 2011 - 15:27

ho iniziato a frequentare un ragazzo quando era fidanzato... sapevo cmq ke le cose tra lui e lei andavanomale, ma nn ho mai fatto pressione su di lui.. ma ci divertivamo... quindi io come una scema mi sono fatta sfruttare x bene... un giorno mi ha mandato un sms dicendo ke mi doveva parlare...io preoccupata gli kiesi cosa era successo..e lui finalmente mi disse di essere diventato single. speravo dunque, che tra me e lui poteva esserci qualcosa... ma mi sbagliavo.. mi dice sempre "forse"...ora ke ho paura di essere rimasta incinta mi ha scritto ke lui nn vuole sapere nulla di sta storia, e che se fosse, devo abortire... io voglio dirgli addio..ma nn ne ho la forza... e sto piangendo come una bambina..

Re: debole o fessa??
Inviato da: Emma (IP registrato)
Data: Fri, 23 September 2011 - 11:31

sono di nuovo io a risponderti smiling smiley se potessi scriverei pagine e pagine x farti riflettere un po'.. so che nn è bello essere lasciati dalla perrsona a cui vuoi bene o che ami.. purtropp devi capire una cosa.. oltre ad averti trattata veramente male (e qst dovrebbe essere la prima motivazione per mandarlo via a calci in culo, scusa) potresti trovare un ragazzo che a te ci tenga mille volte di piu .. e che sappia affrontare con te ogni problema, piccolo o grande che sia.. ma che soprattutto sia orgoglioso di te! il comportamento di questo ragazzo è veramente meschino.. apri il cuore a chi se lo merita. Saluti

Re: debole o fessa??
Inviato da: asdfg (IP registrato)
Data: Fri, 30 September 2011 - 10:47

Inizio col dire che non sei fessa, affatto.. ti sei solo lasciata guidare dalle emozioni, evidentemente perchè ci credevi e credevi fossero valide, vuoi mica per questo considerare di aver sbagliato? smiling smiley Sei stata sfruttata? Punti di vista.. In fondo se hai mandato avanti questo rapporto è stato perchè volevi farlo, perchè ti andava bene così, perchè ti faceva stare bene, e non vedo quindi perchè tu debba nutrire rancori nei suoi confronti per quanto riguarda quest'aspetto. Riguardo i suoi "forse" direi che sono parecchio normali, no? Esce fresco fresco da una storia e ancor prima esce da un periodo di crisi sentimentale, quindi è comprensibile che il suo cervello ed il suo cuore siano al momento pieni di roba vecchia, nuova, e potenziale che non riesce temporaneamente a gestire. Pretendere che lui si getti di corsa fra le tue braccia non è giusto.. Cose del genere, sia chiaro, ma la fine d'una storia è vissuta in maniera diversa da persone diverse, ed è legittimo che lui abbia in questo momento i suoi tempi. Per quanto riguarda la storia della gravidanza sicuramente lui non si è comportato bene inducendoti all'aborto. Queste cose si decidono in due e la cosa migliore sarebbe parlarne insieme (sia del vostro rapporto attuale e potenziale sia della questione dell'eventuale figlio) e, ascoltando ed accogliendo i pareri e i sentimenti di tutte e due le parti, trovare una soluzione adeguata che metta d'accordo entrambi. Ma anche qui stigmatizzare non serve. Penso che sia assolutamente inutile covare rabbia o rancori nei suoi confronti.. capisco che c'è un coinvolgimento affettivo che ti impedisce di distanziarti un po' dalla situazione per osservarla in maniera più razionale, ma renditi conto che quello che ti tocca per ora è unicamente riflettere sulla tua condizione, su come tu stai vivendo. Innanzitutto pensi realmente lui sia la persona giusta per te? Credi davvero che potreste essere felici insieme? (Dici che gli vorresti dire "addio", come mai?) E per quanto riguarda l'eventuale gravidanza come la pensi TU? Te la sentiresti di portarla avanti oppure no?
Risponditi a queste domande, e agisci di conseguenza smiling smiley



Il tuo nome: 
La tua E-mail: 
Oggetto: 
Smileys
...
(loading smileys)
This forum powered by Phorum.