Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

- la prima volta

Prima volta: tanti dubbi


Domanda:

Io e il mio ragazzo, dopo un bel pò di anni che stiamo insieme abbiamo deciso di fare il grande passo: fare l'amore per la prima volta, per me è la prima volta, ho tanta paura dicono che per le ragazze è fastidioso, ho tanta paura anche su che metodo contraccettivo usare, io non ho mai preso nulla e sono poco informata su questo argomento.Il preservativo dicono che è poco sicuro, quasi ogni metodo contraccettivo ha uno svantaggio e io sono in crisi...non capisco più niente!Oltre alla paura della prima volta, cioè di poter rovinare tutto, di essere un disastro, ho ancora più paura su che metodo anticoncezionale usare!!Sono in tilt!!!Un'altra cosa...quando il mio ragazzo mi accarezza ogni tanto provo dolore, non sempre però ogni tanto sì ed è parecchio forte al punto di farlo smettere..è normale? Grazie per avermi dedicato del tempo.Attendo risposta.Un bacio.


Risposta:

La prima volta crea in tutti sentimenti contrastanti:se da una parte ci si sente pronti dall'altra ci sono tanti timori tra cui quelli che tu riferisci sono sicuramente tra i più diffusi.Non avere paura di commettere "errori" :in amore non servono manuali d'istruzione ,è sufficiente che tu e il tuo ragazzo lasciate libero spazio ai vostri sentimenti e alle vostre sensazioni non avendo timore a comunicarveli anche verbalmente .Come nella relazione affettiva si cresce poco per volta e in modo continuativo come coppia , così anche per quello che riguarda la sessualità ,indipendentemente dal grado di esperienza,costruirete una "vostra"sessualità che evolverà nel tempo "crescendo " insieme a voi.Per quanto riguarda il dolore ,se c'è ,in genere è molto contenuto.Il dolore ha una componente chiamiamola fisica e una componente emotiva ed è quest'ultima che può amplificare una sensazione di per sè modesta.Problema contraccezione:è vero che tutti i mezzi contraccettivi presentano dei vantaggi e degli svantaggi ,l'importante è scegliere sulla base di una corretta ed ampia informazione il metodo che più va incontro a quelle che sono le esigenze di quella determinata coppia.Se hai meno di 21 anni puoi venire allo spazio giovani per una consulenza contraccettiva nei giorni e negli orari che trovi indicati.Per quanto riguarda l'ultimo aspetto può succedere che talvolta,anche in assenza di infezioni o di qualunque altro disturbo,lo sfregamento o la presssione ,in particolar modo del clitoride ,venga avvertito come fastidioso proprio perchè è una zona ricca di terminazioni nervose.Grazie per l'affettuoso saluto .Auguri


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube