Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Cibo e... dintorni


Domanda:

Ho 20 anni e ho sempre avuto un rapporto di amore-odio con il cibo. Non ho mai avuto disturbi alimentari veri e propri e odio la magrezza eccessiva (io sono normopeso,sono alta 162 cm e peso circa 55 kg) però ultimamente non riesco a fare a meno di abbuffarmi in modo esagerato,per dopo sentirmi in colpa e male anche fisicamente (senso di nausea,mal di testa,pesantezza) Inoltre da quando faccio così (circa un mesetto,ma non è la prima volta nella mia vita che passo un periodo di questo tipo) sono sempre pigra,stanca,assonnata e non ho voglia di fare niente. Non mi sento particolarmente stressata,anche se avrei modo di esserlo (tra un mese circa ho diversi test d'ingresso per l'università e non voglio fallire nuovamente visto che ho già perso un anno xchè non sono riuscita a superare il test l'anno scorso e questo mi ha creato un periodo di grande frustrazione per qualche mese):forse una tensione che razionalmente non sento usa il canale del cibo per venire fuori? Quando mi abbuffo poi non vomito,non ne sento psicologicamente il bisogno e non voglipo incorrere in un disordine alimentare,ma certamente non vorrei aver mangiato così tanto e mi riprometto di non farlo,ma poi ci casco ancora e una volta iniziato a mangiare non riesco a smettere. In questo periodo tra l'altro un ragazzo x me importante con il quale ho un rapporto intimo (anche se nn si può dire che stiamo insieme) è lontano e da un bel po' di tempo non mi mancano solo affetto e coccole ma anche il sesso e ho pensato che questo potesse essere un motivo delle mie abbuffate perchè l'unica cosa che mi da un piacere simile a quello e che mi appaga è il gusto del cibo,nonostante io abbia una vita sociale normale.Detto questo,cosa posso fare x migliorare le cose?Io vorrei imparare a mangiare sano,e teoricamente so cosa bisogna fare,ma nella vita reale nn riesco a metterlo in pratica xchè non riesco a resistere alle tentazioni,mi sembra di privarmi di qualcos altro oltre a quello che già mi manca.Inoltre mi piace anche fare sport ma in questo periodo non ho soldi x andare in palestra o in piscina (sopratt nuotare mi piace molto) e odio correre,sopratt con questo caldo,senza contare che mi dovrei concentrare sull'esercitazione x i test d'ingresso ma non ci riesco..... grazie anticipatamente per il vostro aiuto,questo sito è veramente molto utile e spesso ho trovato risp alle mie domande.

Risposta:

Cara Laura,

un modo per migliorare è già aver scritto questa mail, aver deciso di parlare della tua sofferenza, aver scelto il momento per iniziare a riprenderti cura di te e del tuo benessere. Ciò che porta sulla strada del cambiamento, del superamento delle difficoltà non può che essere la consapevolezza e ho l'impressione che non ti manchi di certo. Tutto quello che in questo momento stai attraversando concorre ad amplificare la confusione e lo stress al quale ti senti sottoposta, ripeto, hai fatto un passo importante decidendo di ascoltarti e pernderti cura di te e il mio consiglio è di non fermarti a questa mail, di non restare sola ad affrontare questo percorso ma di continuare su questa strada magari con l'accompagnamento di una consulenza psicologica.   

Puoi rivolgerti al Consultorio per Adolescenti dell'Azienda USL della tua città, dove potrai un aiuto qualificato in modo riservato e gratuito. Su questo sito troverai tutti gli indirizzi dei Consultori d'Italia.

http://portale.iims.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/73 

un saluto

dott. Jody Libanti

Spazio Giovani Parma


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube