Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Sesso e... dintorni


Domanda:

ciao... volevo dire che io e la mia ragazza non è che abbbiamo proprio avuto una relazione ma ora lei ha un ritardo di 18 giorni, vi spiego. quando è arrivata a casa mia mi sono masturbato, cosa nomale, poi gli ho infilato un dito nella vagina e non vorrei che un po di sperma si fosse infiltrato. Era la prima volta che ci vedevamo a nudo, e lei era ancora vergine. Il fatto che abbia un ritardo è solo un a cosa normale che succede dopo la svergionazione. o è in cinta. Vi prego di rispondermi velociemente, è una cosa urgentissima. Grazie mille.

Risposta:

Scusa per il ritardo con cui arriva questa risposta, ma a causa dell'elevato numero di mail giunte al sito non è stato possibile rispondere a tutte in tempi ristretti. Ci tengo comunque a provare a fornirti alcune informazioni anche se comprendo che la poca tempestività con cui giungono possano risultare meno efficaci.

Primariamente va detto che la verginità, che è un concetto puramente mentale (e che non è associbile ad alcun cambiamento fisico del nostro corpo), non ha alcun rapporto con la possibilità di incorrere in una gravidanza.. inoltre la perdita della verginità coincide generalmente con il primo rapporto sessuale di penetrazione.

Inoltre alcune informazioni sul ciclo mestruale mi sembrano opportune, di fatto il ciclo mestruale ha una variabilità soggettiva, cioè è diverso da una donna all'altra: quando tuttavia il ritmo si altera rispetto alla normale frequenza la situazione merita una attenta valutazione clinica. I fattori che determinano ritardi mestruali sono numerosi e tra questi brusche variazioni di peso, lo stress, cambiamenti ambientali, di clima etc. E' sempre importante valutare anche l'eventualità di una gravidanza. Se si hanno rapporti sessuali soprattutto se non protetti, è bene fare un test di gravidanza anche di quelli che si acquistano in farmacia, che sono perfettamente attendibili. Il costo è variabile, parte più o meno da 12 euro.
Il  test va eseguito alla mancata comparsa della mestruazione ed eventualmente ripetuto a distanza di 7 giorni.
Qualora il test fosse negativo e la situazione persistesse ti consiglio tuttavia una consulenza clinica in modo da analizzare attentamente le possibili cause e la necessità di un'eventuale terapia.

Un saluto
Rita Vessichelli
Ginecologa - Spazio Giovani


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube