Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

- ritardo mestruale

Non รจ possibile una gravidanza con un rapporto anale!


Domanda:

Salve,sono una ragazza di 24 anni..il mio ciclo non è mai stato regolare...ed in questi periodi di caldo mi capita spesso che salti.Ho avuto l'ultimo rapporto(tra l'altro,non mi vergogno a dirlo,anale perchè non riesco a farmi penetrare per via dell'eccessiovo dolore) il 9 maggio,ed il ciclo mi era venuto il 27 aprile,un ciclo indolore durato 6 giorni.In ogni caso,oggi,3 luglio,il ciclo non mi è ancora venuto...non ho proprio avuto l'ovulazione a maggio!mentre pochi giorni fa ho notato delle perdite "mucose£tipiche da ovulazione.Ritornando al rapporto del 9 maggio,il mio ragazzo nn è venuto dentro...e subito dopo giustamente mi sono lavata.Ora sono preoccupata perchè il seno mi fa malissimo...ho la pancia gonfia, una leggera febbre massimo fino a 37.4..poi ho letto su internet i vari sintomi di inizio gravidanza(salivazione abbondante,bruciore allo stomaco,pipì frequente)e pare che ho tutti questi sintomi!..Cosa può essere?non so se le può essere utile...ma da un mesetto ho interrotto la cura di ansiolitici che stavo seguendo..può dipendere da questo?La ringrazio x la risposta.


Risposta:

Cara amica,

se il rapporto è stato di tipo anale, non c'è nessuna possibilità che tu possa aver corso un rischio di gravidanza anche se il tuo ragazzo avesse eiaculato dentro. Direi che potrebbe essere utile che tu andassi a guardarti le pagine del nostro sito dedicate alla sessualità per avere le idee più chiare su come avviene una fecondazione. Ricorda anche che non esistono sintomi specifici di gravidanza: almeno nelle prime fasi sono gli stessi delle mestruazioni.

Il ritardo mestruale può avere molteplici cause, tra cui lo stress.

Se ti può rassicurare, ti consiglio di ampliare l'argomento con una ginecologa.

Un caro saluto

Rita Vessichelli - Ginecologa

Spazio Giovani di Parma


Indietro

Newsletter

Archivio Newsletter

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube