Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Sesso e... dintorni

Sesso orale e reciprocità


Domanda:

salve,innanzitutto mi voglio complimentare per questo sito cosi' ben strutturato...ecco la mia situazione ke da 1po' sta diventando 1problemino....io e il mio ragazzo abbiamo da qualche mese rapporti completi e nei preliminari io molto spesso gli pratico il sesso orale e la cosa mi piace anke perche' lo amo da impazzire e mi piace dargli piacere....lui pero' non pratica mai il sesso orale su di me,anche se all'inizio della nostra storia lui m ha kiesto +volte se mi dava fastidio il fatto appunto ke non mi masturbasse orlamente e io gli ho risposto sempre ke xme non cambiava niente,ke andava bene cosi',anke se 1po' di curiosita' e voglia comunque c'era....ora xo' questa curiosita' si e' trasformata piano piano in bisogno,forse bisogno di essere amata cm lo amo io anke tramite il sesso orale....lui poi 1po' di tempo fa mi ha kiesto di praticare la posizione 69(la masturbazione orale reciproca) ma io ho rifiutato xke' ho paura ke non gli possa piacere e se questo dovesse accadere io ci rimarrei molto male...pero' nell'intimita' gli vorrei proporre di masturbarmi oralmente,ma non so come kiederglielo xke' poi sopratutto ho paura ke lui rifiuti...come posso risolvere questa ormai angosciosa situazione???mille grazie disperata

Risposta:

La questione che esponi mette in risalto alcuni aspetti tra loro strettamente legati. Traspare dal tuo scritto un certo grado di ambivalenza tra cio che dici di desiderare e un certo timore di esporti per paura di un rifiuto o per vergogna. Allora mi viene da chiederti: è sensato vergognarsi dell'intenzione di indagare la propria sessualità e di giovarsi dei frutti di questa ricerca? Quando ti sarai risposta, non avrai timore di parlare con il tuo ragazo di ciò che ti piace. La costruzione di un intesa sessuale, del resto, passa attraverso una buona comunicazione nella quale entarmbi possiate mettere la vostra creatività, nel rispetto reciproco. Anche nel caso che il tuo ragazzo non si senta in questo momento pronto per quel tipo di esperienza, ciò non sottointende un rifiuto della persona che ama o la negazione di un sentimento. Amare ed essere amati presuppone libertà, sia nel parlare e nel chiedere senza timore, sia nell'accettare serenamente la scelta del partner...nonchè nel concedere il tempo necessario alla maturazione di una buona intesa.

Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube