Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Sesso e... dintorni


Domanda:

-ho17anni e ho paura di essere rimasta incinta......il mio ragazzo ha sempre usato il profilattico ma ho circa una settimana di ritardo e non so perche.so inoltre che gli spermatozoi all'esterno e quindi all'aria hanno pochi secondi di vita.....quindi un eventuale contatto puo essere fatale o no???????inoltre ho avuto perdite di sangue per un giorno e il giorno dopo non avevo gia piu niente.....cosa devo fare?????aiutatemi vi prego

Risposta:

I fattori che determinano ritardi mestruali sono numerosi e tra questi brusche variazioni di peso, lo stress,cambiamenti ambientali,di clima etc. E' sempre importante valutare anche l'eventualità di una gravidanza. se si hanno rapporti sessuali, è bene fare un test di gravidanza anche di quelli che si acquistano in farmacia, che sono perfettamente attendibili. Il costo è variabile, parte più o meno da 12 euro.
Il  test va eseguito alla mancata comparsa della mestruazione ed eventualmente ripetuto a distanza di 7 giorni.
Qualora il test fosse negativo e la situazione persistesse ti consiglio tuttavia una consulenza clinica in modo da analizzare attentamente le possibili cause e la necessità di un'eventuale terapia.

Venendo alle altre tue domande: il profilattico è un metodo contraccettivo sicuro purche venga indossato fin dall'inizio del rapporto, è inoltre necessario controllare alla fine del rapporto che non abbia subito lesioni o rotture.

Per quanto rigurada il tempo di vita degli spermatozoi: In realtà è difficile stabilire con precisione la durata della vita degli spermatozoi all'esterno,perchè è soggetta a numerose variabili chimico -fisiche,(temperatura,ph,labilità dei fattori nutritizi ) ma anche individuali del singolo spermatozoo.Nello sperma gli spermatozoi non sono tutti identici,come vitalità e quindi,a parità di condizioni,hanno comunque una previsione di vita diversa.in genere la domanda sottende non tanto la curiosità chiamiamola "scientifica" quanto la necessità di quantificare il proprio rischio di gravidanza il che complica ulteriormente il problema perchè è evidente che è molto differente che siano pochi o molti quelli vitali .Detto questo in teoria all'esterno vivono anche 3-4 ore,ma non tutti anzi in percentuale sempre più bassa e per di più con una grande variabilità individuale per cui ,se ci aggiungiamo le variabili dell'ambiente è comprensibile come la risposta a questo quesito venga semplificato in "vivono molto poco"

Rita Vessichelli
Ginecologa - Spazio Giovani Parma


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube