Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

- rapporti sessuali


Domanda:

salve, ho 23 anni, qualche mese fa ero con la mia ragazza e volevamo stare insieme..ma non riuscii ad avere un erezione. da quel momento ho sempre la paura che possa succedere di nuovo e con lei non sono mai tranquillo. petreste consigliarmi qualche farmaco, modicinale o omeopatico, per avere una migliore erezione e superare questo problema. per me è una situazione difficilissima. sto rovinando una storia per questa cosa. vi prego aiutatemi. grazie

Risposta:

Caro Andrea, 

la difficoltà ad avere un'erezione soprattutto durante le prime esperienze sessuali rientra nella norma, in quanto al forte desiderio di poter sperimentare l'intimità completa con una persona che si ama, si associa, spesso, una forte ansia dovuta proprio al desiderio di realizzare al meglio tutto l'atto che ne consegue.

C'è da considerare, anche, che la scarsa conoscenza dei partner può indurre a non sperimentare bene questa esperienza, perchè concretamente si ha difficoltà a "percepire" i bisogni e i piaceri dell'altro, oltre che la conoscenza del proprio ed altrui corpo.

Nel tuo caso non è assolutamente possibile, neppure l'ipotesi, di una prescrizione medica: sia perchè on-line non c'è un reale rapporto medico paziente ed una visita concreta e sia perchè questo tipo di "scambio" non può avvenire.

Il mio consiglio è quello di parlarne con la tua ragazza e di condividere con lei tutti i tuoi dubbi e i tuoi timori, cercando assieme di conoscere meglio anche i desideri e i bisogni che vi caratterizzano. Credo sia molto importante che voi vi conosceste attraverso la scoperta dei vostri corpi: masturbazione reciproca, senza necessariamente pensare di arrivare subito all'amplesso.

Nel caso in cui il tuo disagio dovesse persistere, ti consiglio di rivolgerti allo spazio giovani della tua città se hai meno di 20 anni o ad un andrologo o sessuologo (attraverso il tuo medico di base), il quale, dopo un'accurata visita specialistica, saprà consigliarti se è il caso o meno di assumere farmaci o intraprendere una terapia.

 Un caro saluto

 

Antonietta Albano

Psicologa e Sessuologa - Spazio Giovani Parma


Indietro

Newsletter

Archivio Newsletter

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube