Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

- gravidanza


Domanda:

-Spero mi possiate aiutare a risolvere i miei dubbi. Allora, è successo tutto una settimana fa quando il mio ragazzo è venuto a trovarmi in vacanza (il 21-22 luglio). E' stato bellissimo rivederci dato che era da quando ero partita che non c'eravamo più visti. Il punto è, non so cosa mi abbia preso, abbiamo provato a fare l'amore, nonostante lui abbia detto e ripetuto che rischiavamo perchè non avevamo il preservativo io ho insistito. Lo sapevo benissimo anche io tutti i rischi che corravamo, ma non c'ho pensato sul momento. E' durato solo un attimo e poi abbiamo deciso di smettere. Tutta l'ultima settimana in vacanza l'ho trascorsa a dirmi quanto sono stata stupida, mi sentivo strana e gonfia e sapevo che non poteva significare niente, ma mi sono agitata ugualmente. Ora sono tornata a casa e ne ho parlato anche con il mio ragazzo che ha le mie stesse paure, ma è da due o tre giorni che è come se avessi la "certezza" che realmente c'è qualcosa che non va: ho spesso mal di testa e sonno, mi stanco facilmente e non riesco a concentrarmi, sono stressata, nervosa, ho la nausea tutte le volte che vedo il cibo e sento i muscoli della pancia tirati. Il mio ultimo ciclio è stato l'11 luglio, quindi mi dovrebbero arrivare verso l'8, anche se non sono mai regolare e anticipo sempre dai 6 ai 3 giorni. Il punto è che ho bisogno di parlarne con qualcuno perchè sto impazzento, è come se sapessi già per certo che non avrò il ciclo. Sto analizzando tutte le ipotesi: se dirlo prima al mio ragazzo, anche se so che la prenderebbe ancora peggio, perchè continua a tormentarsi dicendo che è solo colpa sua, ma dall'altra parte non voglio farlo stare così ora che inizierà le ferie; se no a mia madre, anche se sarebbe ancora più difficile dato che non le parlo quasi mai del rapporto con il mio ragazzo; l'ideale sarebbe sentire un'amica, ma sono tutte via ora che è agosto. Che cosa posso fare? Spero in una vostra risposta al più presto Saluti!

Risposta:

Cara amica,

Innanzitutto vale la pena dire che non ci sono sintomi particolari di una gravidanza in fase molto precoce quindi i sintomi che avverti non sono significativi e probabilmente sono amplificati dalla tua paura.
Per avere la certezza di non restare incinta  bisogna sempre utilizzare il profilattico fin dall'inizio del rapporto, detto ciò però bisogna anche considerare che le probabilità di una gravidanza vista la brevità del rapporto di cui ci parli non sono alte.

Tieni inoltre presente che lo stress è una delle possibili cause di ritardo mestruale quindi è importante che tu cerchi di vivere il più possibile serenamente questi ultimi giorni di attesa delle mestruazioni.
E' importante anche che non affronti questa paura tutta da sola, è un momento difficile ed è giusto che le persone che ti vogliono bene ti stiano vicino per tranquillizzarti.

Se le mestruazioni dovessero ritardare  ti consiglio di fare un test di gravidanza anche di quelli che si acquistano in farmacia, che sono perfettamente attendibili. Il costo è variabile, parte più o meno da 12 euro. Il test va eseguito alla mancata comparsa della mestruazione ed eventualmente ripetuto a distanza di 7 giorni.

Stai tranquilla e arriveranno... però la prossima volta... non correre il rischio...  Se vuoi avere informazioni su tutti i metodi contraccettivi puoi rivolgerti al Consultorio Ginecologico Spazio Giovani

Poliambulatorio Roncati
Via S. Isaia 94/a
Scala A, 3°piano
Tel.
051/6597217

Orari:
Dal lunedì al giovedì
14.00-18.00

Un caro saluto 

Spazio Giovani Parma


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube