Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Sesso e... dintorni


Domanda:

salve...premetto che non ho mai avuto rapporti sessuali e che in questo campo sono un po'inesperta perciò vorrei esporvi le mie preoccupazioni.ieri con il mio ragazzo abbiamo cominciato a strusciarci avendo entrambi gli slip...le sue erano di sicuro "bagnate"xò nn credo ci sia stato un contatto "diretto"tra i nostri genitali e nn è avvenuta la penetrazione!in questa situazione c'è il rischio di rimanere incinta?inoltre il mio ragzzo inizia a masturbarmi ma nn provo eccessivo piacere, xò spingendo più forte ho sentito dolore ma non eccessivo!dopo un po'mi accorgo di avere delle piccolissime perdite di sangue molto irregolari...ora mi chiedo a cosa possano essere dovute queste perdite e se posso aver perso la verginità con la masturbazione, non avendo avuto un vero e proprio rapporto.se può essere d'aiuto vi informo che il ciclo mi è inziato il 7 di questo mese ed è terminato intorno al 15-16 xò non sempre è regolare!vogliate scusarmi se queste domande risultino stupide...vi prego di fornirmi una risposta al più presto sono molto preoccupata.grazie in anticipo...questo sito è davvero molto utile

Risposta:

Cara Mery,

le tue domande sono lecite e non affatto stupide!!

Premesso che non sei rimasta incinta: affinchè si verifichi una reale gravidanza è necessario penetrazione con rispettiva eiaculazione in vagina.  La masturbazione anche un po' "spinta" può permettere ad un imene poco elastico di rompersi... le piccole perdite ed un po' di dolore possono riferirsi a questo.

devi anche sapere che durante le prime esperienze sessuali è molto difficile, specie per una donna, provare PIACERE!! Questo perchè non si ha una precisa esperienza sessuale... ma non solo... non si conosce bene il proprio corpo (ci si aiuta con l'autoerotismo, in modo da percepire anche le nostre sensazioni) ma neppure quello del partner.

Insieme, con amore e dolcezza, potete riuscire a trovare la modalità giusta e il momento giusto per una penetrazione non dolorosa.

La stimolazione con le dite può aiutare, così come può essere d'aiuto l'uso dei dilatatori (si comprano in farmacia) per prendere "confidenza" con i propri organi genitali..

Spero di essere stata abbastanza chiara...

Un abbraccio.

 

Antonietta Albano

Psicologa e Sessuologa - Spazio Giovani Parma


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube