Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Cibo e... dintorni

Mangiare, mangiare, sempre mangiare


Domanda:

"Salve sono una ragazza di 23anni , studentessa.Sento di avere un problema con il cibo, mangio sempre in qualsiasi momento e di tutto,sono alta circa 160cm,peso 82 kg .Circa 3anni fa ho fatto una dieta molto rigida riuscendo da 93kg arrivare a 58kg in circa un anno, ma dopo un paio di mesi ho iniziato a mangiare senza limiti e sono arrivata a 82 kg,ho ritentato di fare la dieta ma l'imput di mangiare è più forte. Non riesco a pormi un limite dopo che mangio mi sento in colpa ma poi inizio di nuovo,eppure non ho alcun problema all'uni va tutto bene sono fidanzata con un ragazzo che amo tantissimo, la mia famiglia è tranquilla .IO però mi odio in tutto e x tutto non ce la faccio più a stare cosi,molte volte ho provato a resistere alla fame con la conseguenza di crampi allo stomaco dolorosi. Come devo fare a porre fine a questa mia agonia.(Vi prego di rispondere sul sito,e non sulla mia email).Spero di avere presto una vostra risposta,vi ringrazio x l'attenzione . "

Risposta:

I dati che riporti ti collocano nell'area dell'obesità e la storia dell'andamento del tuo peso fanno pensare ad un problema che andrebbe affrontato con un piano d'azione globale, che arrivi a modificare il tuo stile di vita e quindi a rimettere nelle tue mani il controllo di te stessa. Potresti cominciare col tenere un diario della tua giornata alimentare annotando i cibi ingeriti, l'ora, le circostanze, unitamente alle emozioni ed ai pensieri che hai provato. Questo potrebbe aiutarti ad iniziare un percorso di autocontrollo, che comprenda il non tenere a portata di bocca cibi ipercalorici (importante la collaborazione con chi gestisce la dispensa!),mangiare sempre nello stesso posto, lentamente e facendo piccole pause...magari ci si accorge di essere già sazi... Inoltre un po' di esercizio fisico può ridurre l'appetito ed accelerare il metabolismo. Tienici informati sui tuoi progressi!

Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube