Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Avete chiesto

Uso di sostanze


Domanda:

Salve! Seguo con interesse il vostro sito, ed ho deciso di scrivervi riguardo un problema che sto affrontando. Riguarda mia sorella; ha 17 anni, più piccola di me, ed è abituata (direi purtroppo) a fare uso costante di cannabis, come si usa nel suo gruppo di amici (ed in molti altri...). E' quasi un anno che il suo carattere è cambiato, è di umore intrattabile, lunatico, nervoso; pensavamo in famiglia fosse una fase adolescenziale, ma io da un pò di giorni sono venuta a sapere che fa uso anche di altre sostanze, quali MDMD, LSD, ketamina o anfetamina, salutariamente, alle feste, qualche sabato. Lo sapevo già, ma certo non immaginavo fosse un appuntamento ricorrente. Mia madre non lo sa; ho parlato a mia sorella, il risultato sono state urla e frasi come "ho sbagliato a dirtelo". Inutile dire che lo sbaglio è stato farlo, non raccontare di averlo fatto. Volevo chiedere come agire in queste circostanze; se non risolvo nulla parlandole, sarò costretta a dirlo a mia madre; anche perchè, e vorrei la vostra conferma, a questo punto smettere si crede possibile, ma nella realtà dei fatti (e delle feste, e del gruppo di amici) è quasi impossibile. E' dall'estate 2007 che va avanti questa storia, che lei ne fa uso, e non è uso occasionale o "per provare". Vi ringrazio molto in anticipo, buon lavoro e spero in una vostra risposta...grazie ancora.

Risposta:

continua a parlare con lei della cosa così da provare a convincerla a rivolgersi a un servizio specializzato come potrebbe essere il SerT della vostra zona, in particolare fai riferimento ai progetti di prevenzione e recupero del disagio giovanile. Sicuramente li potrete trovare persone capaci di offrirvi un aiuto concreto.

Dott. Simone Bertacca


Indietro

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube