Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

S.VALENTINO CONTINUA

San Valentino è passato...
per molti un giorno come un altro.. per molti altri un momento per dirsi ancora una volta, guardandosi negli occhi, un 'Ti amo'..
La festa di San Valentino passa mentre l'amore resta, un sentimento che può confondersi a volte con dei comportamenti che non ci fanno stare bene.

Una Ragazza ci ha scritto:

"quasi ogni giorno quasi ogni giorno litigo con il mio ragazzo, per delle ca**ate.. tipo che mi manda dieci messaggi per sapere dove sono, con chi sono, ecc.. e io non rispondo perché magari sono fuori o ho il cell nella borsa, quando ci vediamo mi legge i messaggi o le chat di Facebook.. all'inizio ok non mi dava fastidio ma ora mi comincia a pesare ....ne abbiamo parlato, o meglio, ne abbiamo litigato forte.. mi dice che mi ama e che a volte non si fida, dice che si comporta così perché io non gli do sicurezza, ha ragione? Secondo voi è troppo geloso?"

Cosa rispondereste a lei se fosse una vostra amica? E a lui cosa direste?

Alcuni comportamenti possono essere i primi segnali di un problema di violenza nella relazione di coppia, possono sembrare banali o innocui, spesso si possono scambiare per manifestazioni d'amore e se non vengono presi sul serio possono con il tempo limitare sempre più la nostra libertà e affossare la nostra autostima/(oppure 'farci sentire tristi e spaventati nella relazione')..

A Parma ci sono realtà molto attive nel portare avanti una battaglia culturale che mette al centro della coppia parole come fiducia e rispetto, responsabilità e libertà, per scacciare la paura, il possesso e la violenza dal luogo in cui non dovrebbero mai mettere radici: la relazione di coppia.

Un amore infinto ma libero!

Cari UOMINI passiamo all'attenzione e poi anche all'azione?:

Ad esempio:

Se il nostro vicino si è accorto che persino i suoi figli hanno paura di lui, sapete che cosa consigliargli?
Se un amico sta crollando perchè è finita la sua storia, sapete come aiutarlo a ripartire?
Se un'amica ha i segni delle botte sapete dove indirizzarla?

Per gli uomini che vogliono informarsi su Maschi Che Si Immischiano
maschichesiimmischiano@gmail.com; www.facebook.com/MaschiCheSiImmischiano/

Per gli guomini che vogliono chiedere un colloquio con il Centro "Liberiamoci dalla violenza" (LDV)
tel. 335 6527746 (lun-ven h. 13-15); ldv@ausl.pr.it

Per le donne che vogliono contattare il Centro Antiviolenza di Parma
Tel. 0521 238885, acavpr@libero.it; www.acavpr.it

 

Informarsi e fare. NON girarsi dall'altra parte

 

MASCHI CHE SI IMMISCHIANO



comments powered by Disqus

Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube