Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Film

Che film ragazzi!!!!!!!!

Più di 100 film vecchi e nuovissimi, "che parlano di voi", tutti scelti e commentati per le lunghe sere invernali e per quelle estive.

Buon divertimento!!

A  B  C  D  E  F  G  H  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  Z 

A DONNE CON GLI AMICI

Commedia
USA 1980
Regia di Adrian Lyne
Con Jodie Foster, Scott Baio, Sally Kellerman, Randy Quaid
Durata 106 min.

È la storia di quattro ragazze della borghesia di Los Angeles, alle prese con i primi palpiti d'amore, i contrasti familiari, un modello di vita facile ma poco soddisfacente. I loro sogni non sembrano destinati a concretizzarsi. Per adolescenti.


ABOUT A BOY

Commedia
Gran Bretagna-Usa 2002
Regia di Chris e Paul Weitz
Con Hugh Grant, Toni Collette, Rachel Weisz, Nicholas Hoult
Durata 101 min.

Will Freeman, trentasei anni, conduce una vita piuttosto inconcludente. Decide di darsi una mossa: arriva al punto di introdursi in un centro per genitori separati per conoscere giovani donne. Lì incontra Fiona e suo figlio Marcus.
Marcus, dodici anni, è un ragazzo strambo e disadattato, che porta occhiali enormi, vestiti fuori moda e non conosce nemmeno i Nirvana.
I due scopriranno presto di avere entrambi bisogno l'uno dell'altro. Ma chi tra i due sarà il vero ragazzo?


AL ABWAB AL MOGHLAKA

Egitto 1999
Regia di Atef Hetata
Con Mahmoud Hemeida, Sawsan Badr, Ahmed Azmi, Manal Afifi, Ahmed Fouad Selim
Durata 110 min.

Tra la crisi del Golfo e la crescita dell'integralismo, la storia di un adolescente che perde l'innocenza in un mondo che sta cambiando. Il film si snoda su temi quali: l'oppressione, il sogno d'amore, la virtù e la violenza.


AMARCORD

Commedia
Italia-Francia 1973
Regia di Federico Fellini
Con Bruno Zanin, Pupella Maggio, Armando Brancia, Stefano Proietti, Giuseppe Janigro, Gianfilippo Carcano, Ciccio Ingrassia, Magali Noël, Nando Orfei, Alvaro Vitali
Durata 123 min.

La rievocazione di un anno dell'adolescenza di Titta, un simpatico scolaro di IV ginnasio, della sua famiglia, dei suoi amici, del suo borgo, in un paese romagnolo degli anni Trenta. I fascisti, i giovani e i loro stupidi scherzi, i maschi volgari che guardano le donne. Il regista, con ironia e amarezza allo stesso tempo, rileva gli aspetti negativi del dover vivere in una piccola cittadina di provincia durante gli anni del fascismo. La "crescita zero" di Titta è inoltre abbinata ad una visione del fascismo come blocco dell'esperienza umana alla stagione adolescenziale. E' un film sulla memoria e sulla nostalgia.



AMERICAN BEAUTY

Commedia
USA 1999
Regia di Sam Mendes
Con Kevin Spacey, Annette Bening, Thora Birch, Mena Suvari, Wes Bentley
Durata 122 min.

Un'immersione nella vita privata di una "apparentemente normale" famiglia americana: il matrimonio tra il quarantenne Lester Burham e sua moglie Carolyn sta lentamente naufragando nella sopportazione reciproca. La figlia Jane, ormai, guarda con compassione i genitori, convinta di non avere più nulla da imparare da essi. Ma dei nuovi vicini sono arrivati in città…
Ironico, persino divertente, ma di fondo amaro, espone, esorcizzandoli, il disagio e il vuoto della società contemporanea, infinita contiguità di solitudini, e analizza la sua peculiare patologia, "l'incapacità di relazionarsi, di sentirsi responsabili della vita degli altri". Soltanto i due figli si salvano in questo deserto del disamore (il titolo può alludere alle divagazioni di Ricky, il giovane vicino di casa, sulla bellezza nascosta del mondo).

 


AMERICAN GRAFFITI

Commedia
USA 1973
Regia di George Lucas
Con Richard Dreyfuss, Ron Howard, Candy Clark, Charles Martin Smith, Cynda Williams, Paul Le Mat, Harrison Ford, Kathleen Quinlan
Durata 110 min.

Al ritmo di Rock n'Roll, l'ultima notte da liceali di quattro adolescenti in una cittadina della California nell'estate 1962, mentre la guerra nel Vietnam bussa alle porte: Steve è deciso a partire per intraprendere gli studi universitari; Curt è intenzionato a restare, perché desidera rivedere a tutti i costi una bellissima ragazza; John ha come unico interesse il rodaggio dei motori; Terry, infine, è un curioso combina-guai. Forse il primo film studiato apposta per i teenagers, affronta tuttavia efficacemente il tema della dolorosa iniziazione alla vita adulta. Descrive inoltre il senso di nostalgia per l'adolescenza perduta. La notte diventa, per i giovani, una linea d'ombra in cui sfogare la propria inquietudine. Uno dei migliori risultati del filone nostalgia dell'adolescenza e delle illusioni perdute. Rimarrà come documento sociologico. 4 nomination agli Oscar.


AMERICAN HISTORY X

USA 1999
Regia di Tony Kaye
Con Edward Norton, Edward Furlong, Stacy Keach, Avery Brooks, Elliott Gould
Durata 110 min.

Dopo tre anni di carcere, per aver ucciso brutalmente due neri che gli stavano rubando la macchina, il giovane Derek riacquista la libertà: è accolto dal fratello e dagli amici (tutti fanatici neonazisti) come un vero eroe. Derek, tuttavia, è cambiato. Il film si snoda attraverso l'ottica ingenua di Danny, il fratello minore di Derek.

 


AMERICAN PIE - IL PRIMO ASSAGGIO NON SI SCORDA MAI

 Commedia
USA 1999
Regia di Paul Weitz
Con Jason Biggs, Chris Klein, Natasha Lyonne, Thomas Ian Nicholas, Tara Reid, Mena Suvari
Durata 96 min.

Verso la fine dell'anno scolastico, quattro liceali s'impegnano a fornicare per la prima volta, ossia, come impropriamente si dice per i maschietti, a perdere la verginità. Le ragazze non mancano, ma sono meno disponibili di quel che loro credevano. Se non altro, il film dice con franchezza una verità, ossia che gli adolescenti pensano soltanto a quello; inoltre lascia credere che nonostante la modernità nulla è cambiato, che fare l'amore per la prima volta resta difficilissimo e complesso, quasi spaventevole.


ANIMAL FACTORY

Drammatico
USA 2000
Regia di Steve Buscemi
Con Willem Dafoe, Edward Furlong, Mickey Rourke, Seymour Cassel, Steve Buscemi, John Heard, Tom Arnold, Danny Trejo, Edward Bunker
Durata 94 min.

Dopo 18 anni in una prigione di massima sicurezza, Earl Copen è un carcerato modello: influente, temuto e rispettato dai compagni di cui sbriga le pratiche, in ottimi rapporti con le guardie. Con Ron Decker, borghese 20enne ultimo arrivato con una condanna per spaccio di droga, instaura un affettuoso rapporto platonico di tipo paterno e con lui studia un piano di evasione che riesce a metà. Film carcerario, soltanto in apparenza in linea con il repertorio retorico del genere, dà poco spazio all'azione: è soprattutto la storia dell'incontro tra due solitudini, quella di Earl con quella del giovane Ron, ma non è la storia di un'educazione.


ANNI RIBELLI

Italia-Argentina 1994
Regia di Rosalia Polizzi
Con Leticia Bredice, Massimo Dapporto, Alessandra Acciai, Esther Goris
Durata 101 min.

Nel 1955 a Buenos Aires. Laura, studentessa e figlia di emigrati siciliani, è rabbiosamente decisa a emanciparsi dall'autorità paterna. La ribellione intima della ragazza riflette, in qualche modo, il periodo storico, la realtà esterna che precipita quando il padre si ammala e gli eventi politici portano al colpo di stato militare che abbatte la presidenza di Peron.


ARANCIA MECCANICA (A Clockwork Orange)

Drammatico
Gran Bretagna 1971
Regia di Stanley Kubrik
Con Malcom McDowell, Patrick Magee, Adrienne Corri, Miriam Karlin
Durata 136 min.

Alex è il capo di una banda di teppisti. Essi hanno un proprio slang, un abbigliamento originale, un modo di divertirsi particolare: a spese degli altri. La vita di Alex, che ruota attorno alle sostanze, al sesso, all'ultraviolenza, diventa una vera e propria parabola: costretto ad un disumano lavaggio del cervello, egli si ritroverà ad essere un perfetto e composto cittadino, fino a diventare egli stesso vittima del proprio passato. Trent'anni dopo la sua realizzazione, il lavoro di Kubrik ci sciocca ancora per la sua genialità.


Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Viale Fratti 32/1A a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube