Vai al contenuto

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Spazio giovani - Il consultorio per adolescenti dell'azienda usl di Parma

Ricerca

Bere oggi in Italia

Le modalità del bere e il tipo di bevande consumate hanno subito notevoli trasformazioni nel corso della storia, con accelerazioni e stravolgimenti molto evidenti negli ultimi 50 anni. 

In Italia, ad esempio, il rapido passaggio da una società patriarcale e prevalentemente contadina ad una urbana e fortemente industrializzata ha determinato il superamento delle tradizionali osterie in cui gli uomini consumavano vino e socializzavano nelle giornate di festa, a favore dei più anonimi bar cittadini.

In questi locali e' concesso alle donne di bere in pubblico, e gli avventori preferiscono sempre più superalcolici nazionali ed esteri come la grappa, il whisky e la vodka rispetto al vino. Al gesto del bere sono collegati valori socializzanti, e i luoghi del bere sono visti come luoghi di incontro nei quali è possibile sviluppare e mantenere solidarietà fra le persone.   Tutti questi principi folcloristici e culturali accompagnano il bere e fanno di questo un uso comunemente accettato dalla società. Ancor oggi all'alcol si attribuiscono proprietà terapeutiche, afrodisiache, stimolanti ed eccitanti. 
 
Tutte queste tradizioni, credenze popolari, abitudini alimentari non possono essere considerate come cause di alcolismo, ma sicuramente possono favorire e incrementare il consumo e l'abuso di bevande alcoliche.



Utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Per saperne di più, accedi alla nostra Cookie Policy.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie OK

Annulla

Ci trovi in

Via Melloni, 1/B a Parma
tel.0521/393337 - 0521/393336
spaziogiovani@ausl.pr.it

Seguici facebook youtube